CARMEN


 

Professione: Ballerina, Coreografa
Nome d’arte: Suad Hafsa

Danzatrice, insegnante e coreografa, formata presso la “Vox Mundi” (Napoli) di Flora de Caro, con diploma nazionale di istruttrice di danza del ventre CSEN – CONI, laureata in beni archeologici occidentali e orientali, da anni è impegnata nella diffusione di danze, musica e culture del mondo.

Ha preso parte a molti stage tenuti da maestri di fama nazionale ed internazionale, tra i quali: Mahmoud Reda, Saad Ismail, Zaza Hassan, Randa Kamel, Mahdy Emara, Wael Mansour, Simona Ticciati, Oriana Ferrante, Maya Gaorry, Jacy, Amira (Raffaella Caianiello), Namire, Jamila Zaki, Simone Pulvano, Saleh Tawil, Gaia Scuderi, Kasia Jarosz, Sharon Kihara, Maria Robin, Isabel de Lorenzo e Carovana tribale, il gruppo Saada, Miriam Peretz, Francesca Pedretti, gli Helm, Samir Ben Mokhtar, Valentina Manduchi, Vanashree, Caterina Lucia Costa.

Al fine di ampliare i propri orizzonti artistici si interessa anche ad altri stili di danza come quella indiana, il flamenco, il contemporaneo e le danze popolari del sud Italia. Studia flamenco arabo con l’insegnante Raffaella Caianiello, ha preso lezioni di samba con Gizele Rio, di contemporaneo con Lorena Coppola, di danza indiana con Vanashree e Veronica Vitiello. Tiene stage e corsi presso alcune rinomate scuole di danza della provincia di Napoli.

Si esibisce da anni in manifestazioni culturali, serate a tema, festival e spettacoli teatrali, ideati da lei stessa o in collaborazione con altri. Ha collaborato con il gruppo di ricerca etnica “Ditirambo” diretto dal professor Nicola di Lecce, con il quale si è esibita in balli tradizionali del sud Italia. Ha collaborato con i “Synaulia”, gruppo di ricerche e ricostruzioni di archeologia sperimentale applicate allo spettacolo.

Ha partecipato, in qualità di coreografa e danzatrice, alle edizioni 2008 e 2009 della rassegna di musica etnica “Migrazioni sonore. Per le vie del borgo” che si tiene ogni anno a Montefalcione (Av). Ha danzato nel maggio 2010 alla chiusura della settimana della cultura egiziana a Milano al Gala dell’ambasciata d’Egitto. È stata la coreografa dello spettacolo “Enea nell’Ade” patrocinato dalla regione Campania, in collaborazione con il Gruppo Archeologico Vesuviano e la Soprintendenza speciale dei Beni archeologici di Napoli e Pompei e portato in scena negli scavi archeologici di Villa Sora (Torre del Greco) il 29 maggio 2010. Ha partecipato con le sue danzatrici alla manifestazione “Mitica India” tenutasi a Viareggio nel luglio 2010. È la danzatrice dello spettacolo “Appassionata” diretto da Gigi di Luca. Ha partecipato come ospite solista al “Venice Oriental Dance Convention 2011” a Venezia Lido, Palazzo del Casinò. Il suo saggio 2011 “Polvere di Stelle” è stato inserito tra gli spettacoli della II edizione della rassegna teatrale “Drago d’Oro” tenutasi in villa Bruno a San Giorgio a Cremano ed è stata ospite alla serata finale della stessa rassegna.

È laureata con il massimo dei voti in Beni archeologici occidentali e orientali presso L’Orientale di Napoli, corso che le ha dato la possibilità di avere un quadro generale sulla storia, le tradizioni e l’arte dei paesi africani ed asiatici.