Domande e Risposte

« Indietro pagina 6 di 19 Avanti »
 

Ho 16 anni e mi chiedevo perché vengono assegnati ruoli e posti migliori per il saggio di fine anno a chi non si impegna, non fa bene gli esercizi, a chi persino si "scoccia" di venire a lezione! Non riesco proprio a concepirlo! Mi impegno, faccio quasi perfettamente gli esercizi, faccio enormi sacrifici, metto anima e corpo quando ballo ma tutti i miei sforzi non sono mai riconpensati!

PsicologheLa risposta delle Psicologhe:

Cara Danzatrice,
sembra che tu sia davvero arrabbiata! Credo che questa rabbia nasca perché senti di stare investendo molto nella danza e percepisci di non essere riconosciuta, forse stai cercando nella danza un modo per affermare te stessa. Tuttavia la danza non è l’unico ambito della tua vita da cui puoi trarre soddisfazione e riconoscimento, pensaci!

Detto questo, sarebbe interessante capire cosa significa esattamente per te che qualcuno non si impegna o “si scoccia” di venire a lezione e sarebbe altrettanto interessante capire il significato profondo del tuo “fare i sacrifici” e del tuo mettere “anima e corpo” nello studio della danza.

E quando senti, invece, di essere ricompensata nei tuoi sforzi? Rispondere a questi interrogativi può aiutarti a capire meglio la natura di questa rabbia che stai sperimentando. Hai provato a parlare apertamente di questo tuo vissuto con il tuo insegnante?

Cari saluti,
Dott.ssa Paola Cartelli
Psicologa

 
« Indietro pagina 6 di 19 Avanti »