Domande e Risposte

Salve maestro, sono un ballerino di 17 anni e vorrei dei consigli su come migliorare l'elevazione nei grandi salti.

E cosa devo fare per migliorare le prese nei passi a due senza sforzare troppo la schiena?

Grazie,
Riccardo

Maestro Domenico BertiniLa risposta del Maestro Domenico Bertini

Caro Riccardo,
Purtroppo a domande di questo tipo è difficile dare una risposta precisa per via informatica. Immagino che tu abbia un insegnante che ti segue e che ti può consigliare.

Le cose che posso dirti io, in linea di massima sono queste: per i salti cerca di lavorare bene sulla spinta che ti viene dal plie aderente al pavimento. Ricordati che il salto è sempre "verticale" anche se le gambe compiono un jete o una sissonne e lavorano in "orizzontale" o in lungo. In questo senso puoi aiutarti con dello stretching e delle spaccate che aiutano l'apertura e "liberano" maggiormente il movimento.
Altrettanto importante è la posizione del busto che deve sempre essere "allungato" verso l'alto e la coordinazione delle braccia che danno spinta e aiuto al movimento, se utilizzate nel modo e nel momento giusto. Per le prese e i Pas de Deux, lo studio è graduale, in maniera tale da rinforzare braccia e schiena ed imparare la giusta dinamica e lo slancio da usare.

Se vuoi puoi integrare con esercizi con i pesi in palestra o con le macchine, per rinforzare schiena e addominali ed evitare traumi. Mi spiace di non poterti aiutare di più ma non avevndoti visto e non sapendo a che livello sei mi è difficile risponderti.

In bocca al lupo.
Domenico Bertini