Un mondo senza danza

di Ale

Un mondo senza danza è come una giornata senza sole
Se ami davvero la danza, se la consideri la tua passione...
allora non interessa della fatica, della difficoltà e, del dolore che provi danzando, o, allenandoti, perchè, in quel momento quello è il dolore, la fatica più bella e, piacevole che potrai mai provare!

Perchè non c'è dolore, non c'è stanchezza, che mi possa far semettere di danzare...
non mi interessa se a fone serata ho i piedi distrutti, se non riesco a camminare pe i doloria alle gambe, tutto ciò non mi interessa, perchè questi sono i sacrifici da superare per la danza!