Danza lenta

di Martina

Il cuore batte forte nel petto,
il sipario si sta aprendo lentamente,
prendo posizione, come ho fatto alle prove.
Questa volta è diverso, per tanti motivi.
Oggi, tra la gente non ci sei.
Fabrizio, spirito celeste, gioia della mia vita, amico.
Non sei seduto nel pubblico, perchè oggi, con me, balli anche tu.
Da oggi siamo un unica cosa:
la tua anima ha lasciato il suo corpo
ed è venuta da me.
Oggi, mi sento leggera, so che non sbaglierò, perchè ci sei tu,
Fabrizio

Dedicata a Fabry, piccolo angelo di 13 anni, portato via da un cancro...