The sisters

Spettacolo musicale in due tempi di Harold Troy, con musiche tratte dai films Sister Act I e II, con Theresa Thomason.

Con le musiche dei due esilaranti film interpretati da Whoopi Goldberg, questo collaudato spettacolo della durata di circa due ore, si allontana dall'architettura classica del musical esaltando maggiormente la qualità squisitamente musicale.

Più che di un musical vero e proprio si tratta, infatti, della rappresentazione in forma di concerto delle avventure della "Suora più pazza del mondo". Le canzoni appartengono al repertorio "Gospel e derivati", ma vengono riportate in chiave moderna e condite di una robusta dose di R&B, soul ed anche pop.

Tale rielaborazione mette in risalto le capacità interpretative e vocali di Theresa Thomason, la cui voce è stata paragonata ad un mix tra Mahalia Jackson e Whitney Houston. I 29 brani in programma (tra i quali Ain't no mountain, Joyful joyful, Yes, Jesus loves me, Oh happy day), legati tra loro da battute veloci, concedono ampi spazi alle 8 vocalist e ai 6 musicisti che accompagnano la Thomason, permettendo loro di sfoggiare la propria incredibile bravura. Pur evocando atmosfere e messaggi di pace, la chiave di questo spettacolo Made in Broadway è sicuramente la contagiosa allegria che immancabilmente coinvolge gli spettatori.