Sweet Charity

Sweet Charity Arrivato per la prima volta in Italia la scorsa stagione, con più di 30.000 spettatori in poche settimane, Sweet Charity, il musical romantico e divertente, emozionante e sexy che, dopo il debutto a Broadway negli anni ’60 e la vittoria di 5 Tony Awards (gli Oscar per il musical), è tornato in scena a New York proprio in contemporanea con l'Italia. Lo spettacolo, scritto da Neil Simon, uno dei più grandi commediografi del nostro tempo, è da sempre legato all’affascinante stile di Bob Fosse, che lo ha coreografato in teatro e diretto nell’omonima versione cinematografica del 1968 con Shirley MacLaine. Sono il travolgente ottimismo e la dolce ingenuità della protagonista Charity che hanno convinto Lorella Cuccarini a tornare in teatro - dopo l’enorme successo di Grease - con una storia divertente, dominata dal ritmo elettrizzante della New York degli anni ’60.

Trama: Il musical, ricchissimo di cambi di scena, costumi, luci ed effetti scenici, è diretto da Saverio Marconi ha debuttato nella versione italiana al Teatro della Luna di Milano nell'aprile del 2005. Charity sogna il grande amore con gli uomini sbagliati. Mentre lavora in un night club di New York come entreneuse, incontra Vittorio Vitali, grande star del cinema, reduce da un litigio con l’amante Ursula. I due finiscono a casa di lui ma vengono interrotti dall’arrivo di Ursula; Charity sgattaiola fuori portando con sé alcuni oggetti-ricordo della straordinaria serata con Vittorio. Quando nei camerini del night racconta sognante la sua indimenticabile avventura, suscita lo stupore delle colleghe per non aver chiesto alcun compenso a Vittorio.

Ancora una volta delusa, Charity decide di cambiare vita e comincia a frequentare Oscar, un giovane assicuratore. La ragazza, più raggiante che mai, lascia credere al suo spasimante di essere un’impiegata di banca. Quando trova il coraggio di confessargli la sua vera professione, Oscar le rivela che conosceva da tempo il suo passato e la stupisce con una proposta di matrimonio. Dopo la festa organizzata per festeggiare le future nozze, Oscar ha un ripensamento e improvvisamente la lascia. Charity, affranta, torna al night per riprendere il suo vecchio lavoro ma, a sorpresa, trova Oscar… Tra amori a pagamento, ingenuità disincantate e innocenti malizie, una divertente storia sull’amore con la “A” maiuscola in cui i sogni diventano, attraverso mille avventure, realtà.