Stanno Suonando la Nostra Canzone

Stanno Suonando la Nostra Canzone Stanno Suonando la Nostra Canzone è una commedia che ha visto la luce a Broadway nel 1979 aprendo il sipario dell'Imperial Theatre per ben 1.082 sere consecutive. Ottimi interpreti di questo successo erano Robert Klein e Lucie Arnaz. Nel 1980 questa "Musical Comedy" "sbanca" il West-End, grazie ad un duo di formidabili interpreti del teatro inglese: Tom Conti e Gemma Craven. Da Londra all'Italia il passo è breve ed ecco che nel 1981 "Stanno Suonando la Nostra Canzone" viene rappresentata sui palcoscenici di tutta Italia da una "ditta" di grande prestigio: Gigi Proietti (che ne curava anche la regia) e Loretta Goggi.



Oggi saranno Giampiero Ingrassia e Simona Samarelli a dar vita a Vernon Gersh (giovane, nevrotico compositore di grande successo) e Sonia Walsk (spiantata paroliera di belle speranze alla ricerca di un successo che la affermi nel panorama musicale mondiale). Il testo di Neil Simon (La Strana Coppia, Plaza Suite, California Suite, The Gingerbread Lady, Sweet Charity, The Goodbye Girl, etc.) divertente, di gusto, è accompagnato dalle bellissime musiche di Hamlisch ("Chorus line", "The Goodbye Girl", "The Way We Were", etc.). L'idea del testo nasce quando Simon e Hamlisch si frequentavano con l'intento di scrivere un "musical" tratto dalla precedente commedia di Simon "The Gingerbread Lady". In quel periodo Hamlisch cominciava la sua burrascosa relazione sentimentale con la giovane paroliera Carol Bayer Sager. I racconti del musicista intrigarono a tal punto il commediografo che "The Gingerbread Lady" venne immediatamente abbandonata per lasciare il posto alla nuova commedia la cui trama si sviluppa intorno ai personaggi di Sonia Walsk (Bayer Sager) e Vernon Gersch (Hamlisch) e alla loro tempestosa e divertente storia d'amore.


Musical.it