80 Voglia di... 80

80 Voglia di... 80 Trama: Ruffini ci riporta indietro nel tempo alla scoperta dei mitici anni '80, come non li avete mai visti! Paolino, studente liceale di oggi, alternativo e per niente modello, è in attesa di conoscere l'esito del suo profitto scolastico alla fine dell'anno. Come in un incubo vede sfilare i suoi professori, che a quanto pare hanno fatto di tutto per rendergli la vita difficile. Manipolando e scomponendo un Cubo di Rubik Paolino si ritrova magicamente catapultato di 20 anni indietro nel tempo, esattamente dunque nel 1988, a fianco dei suoi odiati professori ancora giovani.

Da loro coinvolto nell'organizzazione di un concerto con le più famose Hit del momento per la fine dell'anno scolastico, avrà modo di conoscerli più a fondo, e soprattutto di rendersi conto che anche loro, come lui, hanno avuto un passato adolescenziale. Il "ritorno al futuro" sarà l'occasione per tirare le somme di questo viaggio e in qualche modo cambiare un po' anche sé stesso, riconciliandosi con quelli che fino ad allora aveva visto solo come nemici. Miti pop, vestiti sgargianti, primi videogames ma soprattutto divertimento e tanta tanta musica: un'occasione per riascoltare canzoni passate alla storia (Duran Duran, Wham, Europe, Whitney Houston, Ricchi e Poveri, Heather Parisi, ecc. ecc...) interamente eseguite dal vivo. Sul palco infatti, insieme a Ruffini, una compagnia di 12 scatenati performers ed una live band live di 5 elementi.