Metodologia e pratica della Danza Terapeutica

Non smettere di Sognare. Il diario di Giorgia Acquista online su:
LaFeltrinelli.it IBS.it

Elena Cerruto
Metodologia e pratica della Danza Terapeutica. Danzamovimentoterapia tra Oriente e Occidente


La Danzamovimentoterapia, disciplina praticata negli Stati Uniti, in Europa, in Israele e in Sud America, si è affacciata in Italia negli anni '70, ma con la fondazione nel 1997 dell'Ass. Professionale Italiana Danzamovimentoterapia ha conosciuto una diffusione ancor oggi crescente. Come si svolge la pratica della Danzamovimentoterapia? Quali sono le sue origini? Chi sono i danzaterapeuti? Sono queste alcune delle domande cui il volume intende rispondere, a partire dalla ricostruzione del percorso e delle esperienze che hanno portato Elena Cerruto ad elaborare la Danza Terapeutica, una particolare metodologia di Danzamovimentoterapia che trova le proprie radici nella danza, nelle discipline orientali come lo Shiatsu, la meditazione Zen, lo Yoga e la Medicina tradizionale cinese, e nell'incontro con la Danzaterapia di Maria Fux.

Elena Cerruto, danzatrice, danzamovimentoterapeuta APID, consigliere del Direttivo e supervisore APID (Associazione Professionale Italiana Danzamovimentoterapia) è formatrice e direttrice didattica di "Sarabanda", Scuola di formazione in Danzamovimentoterapia a Milano e delle gemelle in Brasile e in Ispagna. Collabora con il CEMB (Centro educativo musicale di base) di Milano, e con l'Università Cattolica di Milano e l'Università di Verona. Da tent'anni anni lavora applicando la Danza Terapeutica presso scuole, carceri, centri psichiatrici e socio-educativi.