Dancing on the verge

Dancing on the verge Acquista online su:
IBS.it

Papa Marco
Dancing on the verge

Gene Anthony Ray era un ragazzo come tanti, nella New Yorh degli anni Settanta, povero, nero e senza istruzione, però sapeva danzare come nessun altro, e Alan Parker lo scelse tra cinquemila per affidargli la parte di uno dei protagonisti di "Fame". Fu così che Gene diventò il ballerino prodigio Leroy Johnson eroe spavaldo di un film candidato a sei Oscar e di una serie televisiva di successo.

Nel tempo quel grande bacino televisivo si ridusse vistosamente e le cose cominciarono per lui a non andare per il verso giusto. Gene-Leroy non resse e sprofondò nella droga, nell'alcool, negli affetti sbagliati; si consumò la vita, vivendo come un clochard, fu colpito da sei ictus - l'ultimo dei quali fatale. Da questa storia, e dal fallimento che logorò il formidabile danzatore jazz nasce "Dancing on the Verge", un'opera potenzialmente e concettualmente senza conclusione.