Le posizioni dei piedi

Il ballerino deve esercitarsi a ruotare verso l'esterno (en dehors) le ginocchia e le caviglie; in tal modo le aperture delle gambe diventeranno facili ed armoniose.

Posizioni dei piedi - danza classica

 

Le posizioni dei piedi: ecco come realizzarle

Prima posizione
Unire i talloni, le punte in fuori, in modo da formare coi piedi una linea retta orizzontale.

Seconda posizione
Mantenendo i piedi sulla stessa linea, far strisciare il destro ad una distanza di circa 30 cm dal sinistro. Distribuire egualmente il peso.

Terza posizione
Sollevare il tallone destro, spostarlo di fronte al collo del piede sinistro.

Quarta posizione
Far strisciare il piede destro in avanti di 30 cm mantenendolo parallelo al sinistro. 

Quinta posizione
Riportare indietro il piede destro verso il piede sinistro, far coincidere il tallone del piede destro con l'alluce del piede sinistro, lasciando sporgere la prima falange di quest'ultimo.