Le posizioni del corpo

È importantissimo iniziare bene, quando si definisce la posizione di partenza, i passi vengono da soli.

Il ballerino deve prima di tutto tendere la spina dorsale dritta, abbassare il bacino, tirando su il torace e assottigliano la vita, senza alzare le spalle, ma tenendole indietro e bene aperte. Le gambe dritte; le braccia devono essere basse, simulare un abbraccio molto largo da formare un ovale, molto sciolte e rilassate ma pronte per assumere le cinque posizioni-base. Un respiro profondo e un sorriso durante il ballo trasmettono la gioia del ballo...


Croisé

Croisé

Posizione del corpo nella traiettoria delle diagonali del palco. Nel croisé en avant o en arrière la gamba in azione crea un incrocio con la gamba di sostegno.

Ecarté

Ecarté

Posizione in cui una gamba è aperta lateralmente al corpo e orientata nella direzione delle diagonali del palco (écarté devant o écarté derrière).

Effacé

Effacé

Posizione del corpo nella traiettoria delle diagonali del palco ma qui contrariamente al croisè la gamba in azione e quella di sostegno non formano incroci bensì sono aperte. Può essere eseguita en avant o en arrière.

En face

En face

Il corpo mantiene la posizione frontale al pubblico.

 

Il corpo in simmetria

Un elemento fondamentale per la creazione di movimenti appropriati è il piazzamento simmetrico del corpo. Le parti del corpo devono essere in una perfetta armonia naturale armonia tra loro, lasciare che sia il capo a indicare la direzione che i piedi dovranno prendere (e quindi che sia la guida del movimento). Ad ogni passo, il ballerino deve allineare le parti del corpo, come per formare una linea ideale in continua evoluzione.

L'Equilibrio

Una delle cose più difficile è l'equilibrio, un ballo "pulito" è determinato in gran parte dall'equilibrio. Le braccia e le gambe devono essere sempre attentamente controbilanciate. Distribuire uniformemente il peso sulla gamba d'appoggio permette al ballerino di essere rilassato e libero nei movimenti. Per esempio se in una posizione si ha una gamba elevata, per trovare l'equilibrio bisogna tenere la testa dritta, così come la spina dorsale e controbilanciare con il braccio il peso della gamba. Anche lo sguardo contribuisce molto, guarda lontano, seguendo la linea che ti indica la posizione del braccio.