Passepied

Originariamente era una danza veloce eseguita dai marinai non dissimile dal branle, e menzionata per la rpima volta a Parigi nel 1587. Veniva eseguita in coppia o in gruppo di quattro uomini accompagnata dal canto o dalla cornamusa. Durante il regno di Luigi XVI di Francia è divenuta una danza di corte molto popolare, eseguita in 3/8 o 6/8, rintracciabile anche nei balletti d'epoca.