Gavotte

Danza popolare francese, in tempo di 4/4, che pare prenda il nome dai Gavots, abitanti del paese di Gap. Nel Seicento era la danza di corte e fu spesso impiegata dal musicista Lully nelle musiche per balletto. Inserita, in genere dopo la sarabanda, nella suite, divenne nel XVIII secolo una danza dai passi sempre più complicati tali da essere eseguita correttamente solo da ballerini professionisti.