Balletto Astratto

Balletto senza trama, concepito solo a fini coreografici. È possibile ma non necessario che nasca da un soggetto ben preciso, da un'atmosfera o da una idea più generale. Moves di Robbins è stato senza musica, Symphonic Variations di Ashton si ispira allapartitura di Franck, Choreartium di Massine cerca attraverso il corpo umano di esprimere le strutture musicali della Quarta Sinfonia di Brahms, Les Sylphides di Fokine tenta in ogni modo di esprimere il carattere romantico dei brani al pianoforte di Chopin. Balanchine e altri coreografi hanno però rifiutato questo termine perchè ritengono che un balletto non può mai essere astratto se è interpretato da esseri umani.