Lo Chignon

Chignon danza Lo Chignon insieme al tutù e alle scarpette da punta è da sempre uno dei simboli di raffinatezza per eccellenza delle ballerine di danza classica.

Consiste nel raccogliere i capelli formando una "cipolla" a metà della nuca.

Oltre ad essere una acconciatura semplice da realizzare anche il minuto prima dell'inizio delle lezioni, è un elemento di raffinatezza e "pulizia" in una disciplina che oltre che educare il corpo, educa la persona.

 

Come si realizza uno chignon?
1. pettinare i capelli all'indietro
2. fissarli in una coda all'altezza della nuca che si desidera
3. arrotolare tutta la lunghezza dei capelli
4. rigirarla su sè stessa a formare lo chignon
5. fissarla con forcine e lacca

Tocco finale: legare intorno un nastrino di raso del colore del body o del tutù.

Qualche cenno storico
Nasce all'incirca verso la fine della Rivoluzione Francese, quando si inizia ad eliminare l'acconciatura sfarzosa, con cotonatura e boccoli e si predilige un raccolto più semplici e raffinato. Nasce allora lo chignon. Inizialmente nato come un nodo sulla nuca, poi perfezionato fino ad arrivare alla forma attuale.