I Battements Tendus

 

Mariafrancesca GarritanoLetteralmente battement significa battuto. In francese il significato della parola composta battement tendu è quello di allungare. Si riferisce, nella danza classica ad un movimento di estensione dell’arto inferiore che lavora (cioè la gamba che è attiva) e del suo rientro nella posizione di partenza.

Nel balletto classico assume diverse forme. I battements sono di solito eseguiti in avanti (en avant o à la quatrième devant), di lato (à la seconde) o indietro (en arrière o à la quatrième derrière).

I battements basilari della tecnica della danza classica sono i battements tendus e sono fondamentali sia nell’apprendimento della tecnica che nel riscaldamento quotidiano dei danzatori professionisti. È un battement in cui il piede, in prima fase non esteso si stacca da terra scorrendo in avanti o lateralmente o indietro dalla quinta o dalla prima posizione per raggiungere la posizione avanti, dietro o laterale, attraverso l’elevazione dal pavimento del tallone e distendendo il collo del piede ma senza mai sollevarsi dal suolo con l’estremità delle dita del piede. Il movimento del piede asseconda la direzione presa dal movimento mantenendo l’en-dehors.

Nel movimento eseguito en avant o à la seconde si deve mantenere la spinta del tallone verso l’avanti per conferire un en-dehors costante mentre nel battement tendu dietro si deve fare attenzione che l’en-dehors sia mantenuto anche dalla caviglia e dal piede che orienterà con il tallone verso il suolo. Entrambe le ginocchia devono rimanere ben estese. Non appena il piede arriva alla posizione di punta tesa torna in prima o quinta posizione.

I Battements tendus possono essere eseguiti anche con un demi-plié in prima o quinta posizione al ritorno del piede nella posizione di partenza. Rappresentano la preparazione per molti altri movimenti come ad esempio il rond de jambe.

Esistono molti tipi di Battements: Battements Tendus Jetés, Battements pour Batterie, Grands Battements Jetés, Grands Battements Jeté Pointés, Grands Battements Jetè Balancés, Battements Frappés, Battements Doubles Frappés, Petits Battements sur le cou de pied, Battements Battus, Battements Fondus, Battements Soutenus, Battements Developpés, Battements Lents, Battements divisés en quarts.

Il carattere musicale indicato per eseguire un esercizio di battements tendus è il 2/4 staccato anche se in fase di impostazione si consiglia di utilizzare anche il 4/4.


Articolo di Barbara Acero
©Riproduzione riservata