Orpheus

Balletto in tre quadri su musica di Igor Stravinskij, coreografia di George Balanchine, scenografia di Isamu Noguchi.

Prima rappresentazione New York City Center, Ballet Society, 28 aprile 1948 con interpreti Nicholas Magallenes, Maria Tallchief, Francisco Moncion.

L’antico mito del cantore greco che discende nell’Ade alla ricerca della moglie Euridice, viene presentato in versione contemporanea nel balletto di Balanchine. Versioni successive tratte dalla musica di Stravinskij sono state coreografate da Aurelio Milloss (Venezia 1948), Walter (Wuppertal 1954), John Cranko (Stoccarda 1970), Rudy van Dantzig (Amsterdam 1974).


Articoli forniti da Lillial