Jeux

Poème dansé in un atto, musica di Claude Debussy, coreografia di Vaslav Nijinskij, scenografia di Leon Bakst. Prima rappresentazione: Parigi, Théâtre des Champs-Elysées con i Ballets Russes de Diaghilev, 15 maggio 1913. Interpreti: Vaslav Nijinskij, Tamara Karsavina, Ludmila Schollar.

Il balletto racconta dell'incontro di tre tennisti, un giovane e due ragazze. Il tennista flirta con entrambe ma non sa decidersi su quale scegliere delle due finchè le loro strade si separano per sempre.

Altre versioni del balletto sono state eseguite ad opera di Jean Borlin per il Ballet Suédois (1920), Peter Darell per il Western Theatre Ballet (1963), John Taras per il New York City Ballet (1966), Erich Walter (Duesseldorf 1973), Toer Van Schayk per il Balletto Nazionale Olandese (1977), Susanna Egri al Teatro Olimpico di Roma nel 1984, Michel Kelemis (Ballet National du Rhin 2001).


Articoli forniti da Lillial