Ethan Stiefel

Ethan Stiefel Biografia: Ethan Stiefel è nato nel 1973 in Pennsylvania, comincia i suoi studi di danza classica, coinvolto dalla sorella, presso l'Accademia di Danza Monona in Wisconsin, all'età di 8 anni. Continua al Marcia Weary's Central Pennsylvania Youth Ballet.

A 16 anni viene ingaggiato dal New York City Ballet e successivamente dal Balletto di Zurigo dove debutta in una nuova versione dello Schiaccianoci e interpreta, nella stagione 1999/2000, Push Comes to Shove di Twyla Tharp. Dopo un anno passato in Svizzera Stiefel torna al New York City Ballet e amplia il suo repertorio con coreografie di Banchine tra cui I quattro temperamenti, Apollo, Sinfonia in tre movimenti, La valse, Lo schiaccianoci, Tarantella, Sogno di una notte di mezza estate, Cajkovskij pas de deux.

Nel 1997 diventa primo ballerino dell'American Ballet Theatre, e interpreta di Il Lago dei cigni, La Silfide, La Bella addormentata, Giselle, Romeo e Giulietta, Othello, Coppelia, Lo Schiaccianoci, Onegin, Cenerentola, Il Corsaro, La Bayadère, Don Quixote; in quegli hanni lavora anche con:George Balanchine, Jerome Robbins, Twyla Tharp, Paul Taylor, Harald Lander, Eugene Loring, Antony Tudor, Mark Morris, Stanton Welch, Nacho Duato, Jiri Kylian, Twyla Tharp in Known by heart e In Volo di Jean-Christophe Maillot e Weren't We Fools? di Christian Holder.

Nel 2001 si è esibito in due coreografie di Frederick Ashton: La Fille mal gardée e The Dream, e nel 2007, ha fatto il suo debutto con la Australian Ballet nella messa in scena di Don Chisciotte di Nureyev ,e per la stagione di Melbourne e Sydney , nel ruolo di Basilio.

Attualmente Stiefel è considerato fra i più grandi interpreti della danza contemporanea.