Elisabetta Armiato

Elisabetta Armiato Biografia: 1973 - Inizio formazione accademica Scuola di Ballo del Teatro alla Scala.
1981 - Diploma Accademico della Scuola di Ballo, massimo punteggio.
1981 - Vince il concorso d’ammissione al Corpo di Ballo del Teatro alla Scala.
1982-87 - Primi ruoli protagonisti.
1987 - Nomina di Prima Ballerina del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala.
2000 - Nomina di Prima Interprete del Corpo di Ballo del Teatro alla Scala.

Danza grandi coreografie classiche di:
Rudolf Nureyev, George Balanchine, Natalia Makarova, John Kranko, Heinz Spoerli, Frederick Haston, Uwe Schulz, Hans Van Manen, Micha Van Hoecke, Mario Pistoni... e contemporanee di: Alvin Haley, Jiry Kilian, William Forsythe, Paul Taylor, Matz Ek, Wayne Eaglin, Lois Falco, Mauro Bigonzetti, Massimiliano Guerra, Julio Bocca, Peter Schauffus, Manuel Legris, Laurent Hilaire, Manuel Carreno, Raffaele Paganini, Massimo Murru, Mauro Bigonzetti.

Nel 2007, dopo 35 anni di splendida carriera nella danza, Elisabetta Armiato annuncia ufficialmente al Teatro alla Scala l’addio alle scene per dedicarsi all'attività di preparatore artistico, ideatrice di eventi d'arte e al suo impegno umanitario come Madrina dell'Infanzia.