Eleonora Cassano

Eleonora CassanoBiografia: Eleonora Cassano è nata a Buenos Aires il 5 Gennaio 1965.

I suoi principali maestri furono Mirta Furioso, Karemia Moreno, Lidia Segni, Graciela Sultanik e Wilhelm Burmann. Egresada del Instituto Superior de Arte del Teatro Colón nel 1983, farà parte della Fundación Teresa Carreño di Venezuela.

Di ritorno a Buenos Aires, accede rapidamente ai ruoli da protagonista nel Teatro Colón, dove balla con Julio Bocca, Carla Fracci, Ludmila Semeniaka, Ekaterina Maximova e Vladimir Vassiliev.

È ballerina invitata dal Ballet di Los Angeles, diretto da John Clifford, insieme a Maximiliano Guerra per realizare delle turnée negli Stati Uniti.

Dal 1989 fino al 1996 balla con Julio Bocca presentandosi nei festival e galà più importanti d’Europa e participa alla creazione del Ballet Argentino, con quale farà delle turnée in Argentina, Europa e America, inclusi gli Stati Uniti.

E’ anche accompagnata nei suoi spettacoli dal Ballet Contemporáneo del Teatro General San Martín.

Dal 1998, alterna la sua carriera di ballerina classica, con spettacoli realizati specialmente per lei da Ana María Stekelman e la sua compagnia Tangokinesis, con delle turnée in Europa e America al tempo stesso partecipa con Julio Bocca e il Ballet Argentino negli spettacoli nel Luna Park e nel Teatro Colón.

Il 31 Dicembre del 1999 a mezzanotte, balla insieme a Julio Bocca nello scenario all’aria aperta montato specialmente nella Bahia di Ushuaia in El Día del Milenio, che la rete televisiva Canal 13 manda in onda in simultanea con i principai canali televisivi di tutto il mondo.

Interpreta il ruolo di La Duarte, spettacolo di danza-teatro, che debutta nel Teatro Maipo di Buenos Aires, che girerà in tutto il paese. Importanti coreografi come Mauricio Wainrot e Alejandro Cervera realizzano specialmente per lei opere comeSin Tiempo eDiálogo.

Il vasto repertorio di Eleonora Cassano include –tra le altre- le seguenti opere: "Romeo e Julieta", "Don Quijote", "Giselle", "El Lago de los Cisnes", "Other Dances", "El Joven y la Muerte", "Kuarahy", "Carmen" y "Adiós Hermano Cruel", "La Bayadere", "Manon", "Cascanueces", "La Bella Durmiente", "Raymonda".

Eleonora Cassano è stata premiata con la Medaglia di Argento –Primo Premio Categoria Donne- nel Festival di New York (1987), il Premio Gino Tanni (1990) e il Leonard Massine (1991) in Italia e la Fundación Iberoamericana di Danza l’ha eletta nel 1990 come la Miglior Ballerina Classica in Barcelona, Spagna. Nel 2005, è dichiarata Personalidad Destacada de la Cultura por la Legislatura de la Ciudad Autónoma de Buenos Aires recivendo la Medaglia d’Oro del Senado de la Nación.


Eleonoracassano.com