Gino Severini

Gino Severini Gino Severini
(Cortona, 7 aprile 1883 – Parigi, 26 febbraio 1966)

Gino Severini è stato un pittore e scrittore italiano che ha saputo unire scienza ed arte, rigore costruttivo e fantasia inventiva, raggiungendo la più completa felicità espressiva quando, tra il 1910 ed il 1915, innestò i valori dinamici del futurismo su quelli costruttivi del cubismo.

Il Futurismo
Firmatario nel 1910 del manifesto della pittura futurista, sollecitò Umberto Boccioni e Carlo Carrà a raggiungerlo a Parigi dove, nel 1912, organizzò la prima mostra dei futuristi presso la Galleria Bernheim-Jeune.

Frequentatore di cabaret, Severini rappresentò quel mondo notturno di luci e danze in capolavori come La danza del pan pan al Monico (1911), Geroglifico dinamico del bal tabarin e Ballerina in blu (1912).

Giunse a una visione caleidoscopica in cui spazio e tempo, presente e passato, insieme e particolare si fondono in una festa di luci e colori. Dal 1924 al 1934, anche a seguito di una crisi religiosa, si dedicò all'arte sacra in grandi affreschi e mosaici soprattutto per le chiese svizzere di Semsales e La Roche.

Nel secondo dopoguerra, riscrivendo in chiave di decorativismo astratto le proprie opere futuriste, Severini ritrovò la vena più felice.

Nel 1949-1950, Severini aderì al progetto della importante collezione Verzocchi, sul tema del lavoro, inviando, oltre ad un autoritratto, l'opera "Simboli del lavoro". La collezione Verzocchi è attualmente conservata presso la Pinacoteca Civica di Forlì.

Si trasferisce a Parigi, dove avrà una cattedra di mosaico con Riccardo Licata come assistente. Muore a Parigi nel 1966.

Opere Pittoriche
• Bois di Boulogne (1907)
• Primavera a Montmartre (1909)
• La danza del pan pan al Monico (1911)
• Geroglifico dinamico del bal tabarin (1912)
• Tango Argentino (1912)
• Ballerina in blu (1912)
• La chahuteuse (1912)
• Paesaggio urbano con luci artificiali (1913)
• Le restaurant a Montmartre (1913)
• Forme in espansione (1914 ca.)
• Mare=Ballerina (1914)
• Lancieri italiani al galoppo (1915)
• Ritratto di Paul Forte (1915)
• La Modista (1915)
• Il Tunnel (1917)
• La Danseuse (1915)


Wikipedia.org